prestito_mutuo

Mutuo o prestito? La scelta migliore per chi vuole ristrutturare casa

In quest’ultimo anno molti italiani hanno pensato di ristrutturare casa. Non c’è da meravigliarsi, dato che con i vari bonus previsti per risanare l’economia (bonus ristrutturazioni) c’è la possibilità di detrarre le spese.

Dato che in molti casi non si dispone dell’importo richiesto dall’impresa per la ristrutturazione, si possono intraprendere due strade: quella del mutuo e quella del prestito. Cerchiamo di capire qual è l’opzione più conveniente a seconda della situazione.

Per entrambi i finanziamenti il requisito fondamentale è disporre di un reddito fisso, per poter sostenere le rate da rimborsare. Per il mutuo, però, è necessaria anche una garanzia tangibile: in sostanza, bisogna stipulare un’ipoteca sull’immobile che si vuole ristrutturare.

La differenza tra prestito e mutuo per ristrutturazione dipende dall’importo erogato: per il prestito la cifra è di solito più bassa, sotto i 50.000 euro, mentre il mutuo arriva a cifre molto più alte. Inoltre, gli interessi da pagare sul prestito sono più alti di quelli di un mutuo (in media fino a quattro volte di più), quindi se abbiamo bisogno di una somma consistente, il mutuo è probabilmente la soluzione migliore, mentre per piccoli importi il prestito è più conveniente.

Scegliendo il prestito personale si evita di pagare la parcella notarile, e non è nemmeno necessario iscrivere l’ipoteca sull’immobile da ristrutturare. Di conseguenza, i tempi di erogazione sono più brevi per il prestito (addirittura tra le 24 ore e i 15 giorni), mentre per il mutuo sono notoriamente più lunghi. La durata del prestito è più breve di quella del mutuo, vale a dire che sarà possibile restituirlo in tempi minori (massimo 10 anni, contro i 30-35 anni del mutuo). L’importo viene erogato in un’unica soluzione.

Inoltre, con i prestiti non finalizzati, non è necessario esplicitare lo scopo per cui si richiede il finanziamento, e il debitore può utilizzare la somma come desidera. Il finanziamento finalizzato (o prestito casa), invece, richiede una destinazione precisa della somma erogata, e può arrivare a finanziare l’intera spesa anche senza anticipi. Se si desidera usufruire del bonus ristrutturazioni (50 o 65% di detrazioni fiscali) è dunque consigliato optare per un finanziamento finalizzato.

Se state pensando a un prestito personale, Fincred srl è l’agenzia che fa per voi. Fincred srl è un’agenzia in attività finanziaria di Santander Consumer Bank che vi assicura un prestito personalizzato e adattato alle vostre esigenze. Potete richiedere un preventivo gratuito contattandoli o prenotando un appuntamento presso la loro sede di Perugia.

FINCRED AGENTE IN ATTIVITÀ FINANZIARIA SRL

Via Corcianese, 230 (Quattrotorri) 06132 – Perugia PG

Telefono: 075 517 3597

E-Mail: info@fincred.it

Sito Web: www.prestitoperugia.it

Total
0
Shares
Previous Article
alcool_denti

L'alcol può causare disturbi dentali?

Next Article
disturbi dentali in gravidanza

Disturbi dentali in gravidanza: come gestirli?

Related Posts
Leggi di più

La Terracotta

                          Ceramiche artistiche di San Gimignano…
Leggi di più

Andrea Bensi Assicurazioni, Gualdo Tadino

Tra i servizi più richiesti: Assicurazione, Brokeraggio, Infortunistica e Perizie. Assicurazioni Bensi Andrea si trova a Gualdo Tadino in Via Matteotti.